Cibo&Gioco a San Mauro Forte con la Morra

    28.07.22

    Cibo&Gioco - Patrimonio tradizionale ludico e alimentare 24 Luglio 2022-25 Luglio 2022

    AGA - Associazione Giochi Antichi, ospite della comunità di gioco tradizionale della Morra, San Mauro Forte (MT), ha concluso la settima tappa del progetto Cibo&Gioco – Patrimonio tradizionale ludico e alimentare, parte integrante del percorso del Geoportale della Cultura Alimentare. Ad accoglierci l’amministrazione comunale e la comunità di gioco tradizionale, costituita da esperti, appassionati e da giovani ragazzi fortemente legati al gioco e al territorio.

    Tra i modi di dire "morra" a San Mauro Forte, in provincia di Matera, molte accezioni in lingua locale tra cui il termine “Bumma”. Detto ad alta voce o urlato contro l'avversario, sta a indicare la somma massima che si può raggiungere conteggiando le dita dei due giocatori che si stanno sfidando, ovvero "dieci".

    Profondamente legato alle sue origini agresti, questo gioco viene ancor oggi praticato spontaneamente in occasione tanto delle festività più importanti e sentite dal paese, come ad esempio la festa dei campanacci che si svolte a inizio Gennaio e a cui gli abitanti sono molto affezionati, quanto nelle serate passate tra amici.

    La cantina, ieri come oggi, è un luogo fortemente aggregativo in cui si continua a giocare e a passare del tempo insieme tra giovani e meno giovani del paese, sia d'inverno che d'estate. Il profondo legame del gioco con il vino e con la sua produzione è tutt'ora evidente, grazie anche ai brindisi che anticipano e accompagnano le sfide goliardiche tra giocatori.

    Un tempo, ai braccianti di San Mauro era permesso fare festa in cantina soltanto una volta l'anno, in occasione della vendemmia. Oggi, invece, ogni famiglia del paese ha la sua cantina, luogo simbolico importante, in cui si unisce il tempo del lavoro e della produzione del vino (ogni casa ha il suo, prodotto con l'uva delle proprie vigne) con la forte dimensione socializzante e comunitaria.

    Cibo&Gioco patrimonio tradizionale ludico e alimentare è parte del progetto Geoportale, finanziato dal PON (Programma Operativo Nazionale) Cultura e Sviluppo e promosso dall'Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale, Ministero della Cultura - ICPI, MiC.

    Scopri com'è andata!
    Due giovani giocatori di Morra ci raccontano la loro esperienza subito dopo il Torneo in piazza.

    Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=V6-B3Rh3cEc